INFORMATICA. DOTTORINI: "NON LASCIARE NEL DIMENTICATOIO IL FUTURO DI WEBRED. CERTEZZE E RISPOSTE AI LAVORATORI SU PIANO DI RIORDINO" - Dottorini.com

Teniamoci in contatto:

C'è un'altra Umbria: libera, concreta, di parola

INFORMATICA. DOTTORINI: "NON LASCIARE NEL DIMENTICATOIO IL FUTURO DI WEBRED. CERTEZZE E RISPOSTE AI LAVORATORI SU PIANO DI RIORDINO"

| 0 Commenti|
"La Giunta risponda alla nostra interrogazione di dicembre e spieghi in che modo intende salvaguardare i livelli occupazionali ed evitare lo spezzatino dell'azienda"

INFORMATICA. DOTTORINI:

"La stato di incertezza e disinformazione in cui si trovano i lavoratori di Webred e Webred Servizi richiede un intervento serio e chiarificatore da parte della Giunta regionale, così come merita una presa di posizione aperta e lineare la vicenda che riguarda i futuri assetti organizzativi delle sue società partecipate. Andando avanti con i tempi, rischiamo che la vicenda finisca nel peggiore dei modi, vale a dire in uno spezzatino dell'azienda in cui il ramo più sano e produttivo, quello che riguarda l'Ict e l'informatizzazione del Servizio sanitario, venga fatto naufragare e ceduto ai privati". Con queste parole Oliviero Dottorini, capogruppo dell'Italia dei Valori in Consiglio regionale, torna a chiedere una risposta urgente alla sua interrogazione del dicembre scorso sul futuro di Webred.
"Sono convinto - continua Dottorini - che il Consiglio regionale debba essere messo a conoscenza al più presto di quanto sta avvenendo sia per fare in modo che la nostra regione possa continuare a contare su servizi informatici all'altezza delle sfide sia per comprendere l'impatto sui livelli occupazionali dei progetti che si hanno in mente, coinvolgendo nel processo decisionale i lavoratori. Nella nostra interrogazione - conclude Dottorini - riproponiamo alla Giunta le domande e i dubbi dei lavoratori Webred e chiediamo di far luce sull'intera vicenda, a iniziare dall'assetto che si ha in mente per valorizzare le competenze e correggere gli evidenti errori che negli anni si sono commessi. La questione è troppo seria per essere risolta nel chiuso di qualche stanza".

Perugia, 15 gennaio 2013






Lascia un commento

Umbria Migliore News

Suggeriti da Google

Mailing list

Iscriviti alla mailling list di Oliviero Dottorini

* Obbligatorio

Difenditi su facebook

Notizie recenti

VEICOLI STORICI. DOTTORINI: "PD, PSI E GIUNTA REINTRODUCONO IL BOLLO PIENO. DURO COLPO PER APPASSIONATI, IN CRISI INTERO COMPARTO"
"L'Umbria declassa i suoi cittadini alla serie B e li obbliga a pagare un nuovo balzello. Altre regioni si sono…
BORGO COLOTI. DOTTORINI: "REGIONE GARANTISCA FRUIBILITA' E VALORIZZI ESPERIENZE E INVESTIMENTI IN CAMPO, SI STA PERDENDO DEL TEMPO PREZIOSO"
"L'Osservatorio astronomico è uno strumento unico da utilizzare per fini didattico- scientifici, senza escludere le potenzialità ricettive del Borgo" "L'Osservatorio…
BOLLO AUTO STORICHE. APPROVATO EMENDAMENTO DOTTORINI AL COLLEGATO: "TUTELATI I CITTADINI UMBRI. ADESSO AULA CONFERMI DECISIONE"
"La nuova norma rispetta gli equilibri di bilancio, individua criteri di storicità precisi e risponde alle istanze di cittadini e…

4357 - Grazie