Sentenza Cassazione 3837/13 del 15/02/2013 - dario di bello - Dottorini.com

Teniamoci in contatto:

C'è un'altra Umbria: libera, concreta, di parola

Sentenza Cassazione 3837/13 del 15/02/2013 - dario di bello

| 0 Commenti|

dario di bello - dariodibello@dottorini.com

layout-Corte-Cassazione.jpg

Cari miei amici lettori,
ero molto ma molto indeciso se pubblicare la celeberrima Sentenza della Corte di Cassazione che ha sancito la libertà di associazione in merito al presunto "obbligo" di iscrizione alla filantropica dell'asi, cioé: L'iscrizione all'asi non è dovuta per pagare il bollo ridotto o fare il passaggio di proprietà con l'IPT ridotta.

In questo periodo molti "nullafacenti" si sono "appropriati" di questa Sentenza per dar fiato alle trombe, come se il tutto fosse stato ottenuto grazie alla loro opera.

Costoro non solo non hanno fatto nulla, ma i loro siti pullulano di nostri documenti, scaricati e sbianchettati con abilità di primo ordine.

Leggendo la Sentenza, la Corte di Cassazione fa un excursus partendo dalla vittoria ottenuta dall'Avv. Olivieri di Faenza in CTP a Bologna con la Sentenza 207/12/08, sentenza questa "illuminante" dal punto di vista del Diritto, ma la stessa fu "stranamente" riformata in II grado dalla CTR di Bologna; di conseguenza NOI da PERUGIA abbiamo sponsorizzato il ricorso in Cassazione con l'Avv. Calvieri (è docente all'Università di Perugia di Diritto Costituzionale !) ed abbiamo vinto ! 

Eviterò quindi di commentare tale Sentenza, ma quello che salta agli occhi è quanto scritto a pag.7 laddove le funzioni dell'asi, in questo caso, rientrano pienamente nel DPR 445/2000 (per intenderci è la Legge che all'art.47 ha consentito di "inventarmi" l'autocertificazione, fatti e stati a mia conoscenza) e quindi possiamo autocertificare; così come quanto scritto a fine di pag.8:
"D'altronde, la disciplina di legge che qui rileva non impone certo ai cittadini l'iscrizione all'ASI come presupposto per beneficiare dell'esenzione ma prescrive soltanto l'esistenza delle caratteristiche oggettive di cui si è detto, sicché suonerebbe assolutamente estranea al precetto normativo la pretesa che esenzione e vincolo associativo costituiscano un binomio necessario"; ma se anche dovessero dirvi che l'asi rilascia i propri attestati anche ai non iscritti, è bene che sappiate che è una cosa non fattibile legalmente poiché le associazioni (l'asi è una associazione !) non possono erogare servizi a chi non è socio (quindi non è possibile rilasciare attestati !) e quindi se ciò accadesse ci sarebbe una palese elusione di norme fiscali !

Pensate a quei "ristoranti" che nascono come associazione e che ogni cliente deve essere OBBLIGATORIAMENTE SOCIO, tant'è che prima di sederci a mangiare ci fanno iscrivere gratuitamente e solo dopo esserci iscritti, possiamo consumare il pasto !

Adesso pubblico questa Sentenza, Sentenza nella quale è citato il Prof. Avv. Carlo Calvieri di Perugia che, ancorché stimato professore universitario/avvocato e possessore di qualche veicolo storico, è mio amico da lunga data.

La mia firma è inevitabilmente riportata all'interno di ogni foglio e voglio proprio vedere se per esempio, ma proprio per esempio, qualcuno a Padova o a Trieste sarà così "bricconcello" da sbianchettarla eliminando la mia firma, comunque sia buon divertimento.

Sentenza 3837/13 del 15/02/2013 della Corte di Cassazione.

Buona lettura
dario di bello - dariodibello@dottorini.com

 

 






Lascia un commento

Umbria Migliore News

Suggeriti da Google

Mailing list

Iscriviti alla mailling list di Oliviero Dottorini

* Obbligatorio

Difenditi su facebook

Notizie recenti

VEICOLI STORICI. DOTTORINI: "PD, PSI E GIUNTA REINTRODUCONO IL BOLLO PIENO. DURO COLPO PER APPASSIONATI, IN CRISI INTERO COMPARTO"
"L'Umbria declassa i suoi cittadini alla serie B e li obbliga a pagare un nuovo balzello. Altre regioni si sono…
BORGO COLOTI. DOTTORINI: "REGIONE GARANTISCA FRUIBILITA' E VALORIZZI ESPERIENZE E INVESTIMENTI IN CAMPO, SI STA PERDENDO DEL TEMPO PREZIOSO"
"L'Osservatorio astronomico è uno strumento unico da utilizzare per fini didattico- scientifici, senza escludere le potenzialità ricettive del Borgo" "L'Osservatorio…
BOLLO AUTO STORICHE. APPROVATO EMENDAMENTO DOTTORINI AL COLLEGATO: "TUTELATI I CITTADINI UMBRI. ADESSO AULA CONFERMI DECISIONE"
"La nuova norma rispetta gli equilibri di bilancio, individua criteri di storicità precisi e risponde alle istanze di cittadini e…

4357 - Grazie