WELFARE. DOTTORINI: "ACCOLTI NOSTRI EMENDAMENTI A TESTO SU AGRICOLTURA SOCIALE: REINTRODOTTO E MIGLIORATO ARTICOLO 23" - Dottorini.com

Teniamoci in contatto:

C'è un'altra Umbria: libera, concreta, di parola

WELFARE. DOTTORINI: "ACCOLTI NOSTRI EMENDAMENTI A TESTO SU AGRICOLTURA SOCIALE: REINTRODOTTO E MIGLIORATO ARTICOLO 23"

| 0 Commenti|
"Bene correzione di rotta avvenuta in aula. Coniugare agricoltura e sociale vuol dire opportunità di crescita per entrambi i settori"
 
WELFARE. DOTTORINI: "ACCOLTI NOSTRI EMENDAMENTI A TESTO SU AGRICOLTURA SOCIALE: REINTRODOTTO E MIGLIORATO ARTICOLO 23"

"E' un buon risultato che rende merito alle associazioni e cooperative sociali che attraverso le pratiche agricole attuano quotidianamente  programmi di riabilitazione ed inclusione. Accogliendo i nostri emendamenti il testo approvato stamattina in aula corregge una stortura macroscopica che si era creata in Commissione e  reintroduce quanto previsto dall'articolo 23: dalla possibilità di concedere alle fattorie sociali beni del patrimonio regionale alla promozione dei prodotti provenienti dalle fattorie sociali, da un'adeguata informazione rispetto all'agricoltura sociale fino all'utilizzo di prodotti nelle mense pubbliche". Con queste parole Oliviero Dottorini, consigliere regionale e presidente dell'associazione per un'Umbria Migliore, commenta l'esito del voto in aula della legge. "Nuove norme in materia di agriturismo, fattorie didattiche e agricoltura sociale".
"Sono soddisfatto di questa ulteriore correzione di rotta - prosegue il presidente di Umbria Migliore -. Già eravamo riusciti a far passare in commissione il fatto  che anche le realtà sociali che siano costituite come imprese agricole possano utilizzare l'agricoltura come strumento di riabilitazione ed inclusione sociale. Avvicinare e coniugare mondi diversi come l'agricoltura ed il sociale vuol dire creare opportunità di crescita per entrambi i settori. L'inclusione sociale e la lotta alla povertà sono fra gli obiettivi prioritari comuni a tutti i fondi strutturali europei ed anche in questo senso l'agricoltura sociale rappresenta uno strumento privilegiato per attuare le politiche comunitarie. Questa legge sarà uno strumento per sostenere concretamente la multifunzionalità delle aziende agricole e allo stesso tempo offrirà nuove opportunità alle politiche sul welfare. In Umbria ci sono esperienze virtuose che vanno sostenute ed incentivate con tutti i mezzi possibili. E' importante che la Regione si sia aperta ad ascoltare ed accogliere le istanze delle tante cooperative e imprese sociali che attraverso le pratiche agricole attuano quotidianamente  programmi di riabilitazione ed inclusione".
 
Perugia, 4 agosto 2014





Lascia un commento

Umbria Migliore News

Suggeriti da Google

Mailing list

Iscriviti alla mailling list di Oliviero Dottorini

* Obbligatorio

Difenditi su facebook

Notizie recenti

VEICOLI STORICI. DOTTORINI: "PD, PSI E GIUNTA REINTRODUCONO IL BOLLO PIENO. DURO COLPO PER APPASSIONATI, IN CRISI INTERO COMPARTO"
"L'Umbria declassa i suoi cittadini alla serie B e li obbliga a pagare un nuovo balzello. Altre regioni si sono…
BORGO COLOTI. DOTTORINI: "REGIONE GARANTISCA FRUIBILITA' E VALORIZZI ESPERIENZE E INVESTIMENTI IN CAMPO, SI STA PERDENDO DEL TEMPO PREZIOSO"
"L'Osservatorio astronomico è uno strumento unico da utilizzare per fini didattico- scientifici, senza escludere le potenzialità ricettive del Borgo" "L'Osservatorio…
BOLLO AUTO STORICHE. APPROVATO EMENDAMENTO DOTTORINI AL COLLEGATO: "TUTELATI I CITTADINI UMBRI. ADESSO AULA CONFERMI DECISIONE"
"La nuova norma rispetta gli equilibri di bilancio, individua criteri di storicità precisi e risponde alle istanze di cittadini e…

4357 - Grazie