Teniamoci in contatto:

C'è un'altra Umbria: libera, concreta, di parola

Febbraio 2007 Archives

TRASMETTERE "UNA SCOMODA VERITA" IN TUTTE LE SCUOLE

| 0 Commenti|
AMBIENTE. DOTTORINI (VERDI E CIVICI): BENE OSCAR AD AL GORE. ORA L'UMBRIA LO TRASMETTA IN TUTTE LE SCUOLE
"Sarebbe importante riuscire a proiettare quel film-documentario così spaventosamente realistico in tutte le scuole superiori e nei licei dell'Umbria"


"D'ora in poi tutte le scuole umbre dovrebbero far vedere agli studenti il film-documentario di Al Gore 'Una scomoda verità'". Interviene così il Capogruppo dei Verdi e civici in Consiglio Regionale Oliviero Dottorini sull'assegnazione di due premi oscar al lungometraggio dell'ex vicepresidente degli Stati Uniti e di Davis Guggenheim incentrato sul problema dell'effetto serra e del riscaldamento globale.
"Nei giorni scorsi avevo invitato l'Assessore regionale all'Istruzione Maria Prodi a trasmettere il film in tutte le scuole dell'Umbria, constatando la sua disponibilità. Credo che oggi, alla luce dell'importante riconoscimento avuto, sia ancora più importante e urgente - spiega il presidente della commissione Bilancio e Affari istituzionali - riuscire a proiettare quel film-documentario così spaventosamente realistico in tutte le scuole superiori e nei licei dell'Umbria per fornire a tutti i ragazzi gli strumenti idonei per interpretare ciò che sta avvenendo a livello planetario e per immaginare possibili soluzioni in uno scenario che mette in discussione i nostri stessi stili di vita. Riuscire a proiettare il film di Al Gore in tutte le scuole della nostra regione sarebbe un grande servizio che faremmo ai giovani per renderli consapevoli di quali minacce derivano dai cambiamenti del clima, ma anche per metterli nelle condizioni di capire ciò che loro stessi possono fare. Le giovani generazioni sono la chiave per cambiare le attitudini della società verso l'ambiente e per intervenire sugli stili di vita delle famiglie"
Perugia, 26 febbraio 2007

L'UMBRIA POLO INTERNAZIONALE PER LO STUDIO SULL'ACQUA

| 0 Commenti|
ACQUA/SEGRETARIATO UNESCO. DOTTORINI (VERDI E CIVICI): L'UMBRIA POLO INTERNAZIONALE PER LO STUDIO SULL'ACQUA. PREMIATO UN LAVORO LUNGHISSIMO.
"Molto soddisfatti per un risultato che da prestigio e lustro alla nostra regione. Adesso abbiamo maggiori responsabilità per garantire l'acqua come bene comune"


"E' un fatto molto importante, il risultato di un percorso non privo di ostacoli che porta l'Italia e l'Umbria al centro delle politiche internazionali su un bene come l'acqua che sempre più' sara' oggetto di attenzioni e appetiti e che deve trovare la difesa di istituzioni e forze sociali. Per noi e' un grande risultato che ci ripaga di un impegno condotto con responsabilita' e tanto amore verso la nostra regione". Con queste parole il Consigliere Regionale dei Verdi e civici Olviero Dottorini commenta la firma del protocollo di intesa che si è svolta ieri a Parigi presso la sede dell'Unesco tra il Ministro dell'Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio, il segretario generale dell' Unesco Koïchiro Matsuura e l'Assessore alle politiche ambientali della Regione Umbria Lamberto Bottini che porterà all'insediamento in Umbria del Wwap (World Water Assessment Programme) (Programma Mondiale di Valutazione dell'Acqua) che coordina l'attività di 24 agenzie delle Nazioni unite sul problema delle risorse idriche.
"Crediamo fermamente - continua Dottorini che ha fatto parte della delegazione italiana presente a Parigi alla firma dell'accordo - che la nostra Regione sia oggi investita di una grande responsabilità su una problematica che riguarda la vita e lo sviluppo di tutti gli ecosistemi. Un bene prezioso quello dell'acqua che và salvaguardato, tutelato e riconosciuto come bene comune dell'umanità. I Verdi e civici che hanno lavorato instancabilmente a questo ambizioso progetto oggi vedono premiato un impegno che consentirà alla nostra regione di diventare un polo di attrazione internazionale per lo studio e la ricerca nel campo delle risorse idriche."
La nostra regione ospiterà la sede del Wwap nell' immobile di proprietà recentemente ristrutturato presso il Castello di Casalina sito nel comune di Deruta.

Parigi, 3 febbraio 2007

Vai al sito ufficiale del WWAP
 

In evidenza

Raccolta differenziata in Umbria - Rapporto 2013

E45 autostrada - Calcola il tuo pedaggio


Guarda le proposte di legge presentate da Oliviero Dottorini nel corso della IX legislatura:
Guarda le mozioni, le interrogazioni, i question time e gli ordini del giorno presentati da Oliviero Dottorini nel corso della IX legislatura:

Giro di boa - Rapporto di metà legislatura

Gruppi di acquisto solidali

Giù le mani dal sacco

















Amici

Campagne

Immagini recenti



Le battaglie

Monthly Archivio